Autore Topic: Utile: Schema di collegamento per split "ideale" dell'humbucker al manico  (Letto 2464 volte)

chitarriere1

  • Screamin' Lead
  • *
  • Post: 635
    • I miei video
    • E-mail
Apro questo topic perché penso che il tempo che ho perso dietro a questo problema possa tornare utile a chi voglia ottenere il massimo rendimento dal coil-splitting applicato alla propria chitarra con humbucker.

In particolare, si riferisce a chitarre con configurazione H-S-H, e selettore a 5 posizioni con auto-split nelle posizioni 2 e 4 (la tipica Ibanez RG, insomma!  :biggrin9gp:).

Si sa che ciò che più ci può mancare in una chitarra con due humbucker sia non tanto il suono single coil al ponte (odiato anche da molti Stratocaster-isti, che per tale motivo si procurano in tale posizione un humbucker, single-sized o full-sized che sia!), quanto il fascinoso ed elegante suono del single coil al manico  :smitten:.
Si corre quindi alla modifica di splitting dell'humbucker al manico. Spesso, però, si legge in giro per il web che tale modifica "non rende bene", che il vero suono single coil al manico lo si ottiene soltanto con una chitarra nata in tal modo, che sono solo compromessi. NULLA DI PIU' SBAGLIATO!!  :biggrin9gp:
Il luogo comune nasce dal fatto che spesso la modifica non viene fatta nel modo giusto.  :no6xn: Infatti spesso ci si limita ad aggiungere uno switch che faccia la stessa cosa che il selettore fa automaticamente nella posizione "due", vale a dire mandare a massa metà dell'humbucker al manico, mantenendo attivo l'avvolgimento al ponte. Ma dove è posizionato il single coil al manico in una Stratocaster? Sicuramente molto più lontano dal ponte rispetto a tale avvolgimento! Perciò quello che dobbiamo cercare di fare è, al contrario, mantenere attiva la bobina dell'humbucker prospiciente il manico:yes4lo:
Ecco come fare, utilizzando un potenziometro push-pull (ma anche uno switch a levetta a 6 poli va benissimo)..

-Questo è l'humbucker al manico:

1----/////////////////////----2              (bobina verso il ponte della chitarra)

3----/////////////////////----4              (bobina verso il manico della chitarra)


-Normalmente sono collegati così:

1 = segnale ("hot")
2+4 = collegati tra loro. Mandati a terra per auto-split nella posizione "due" del selettore
3 = terra


-Questo è lo switch push-pull (le lettere rappresentano i 6 poli dello switch):

  A|   |B

  C|   |D

  E|   |F

Gli switch a 6 poli mettono in contatto A con C e B con D in una posizione (es. pushed), mentre collegano C con E e D con F nell'altra posizione (es. pulled).
Tenete presente che le due metà dello switch (ACE e BDF) sono completamente separate tra loro.

-Perciò noi li dobbiamo collegare così:

A = 1 + collegato ad F
C = cavo verso l' hot del selettore (punto in cui prima era saldato l'1 del pickup)
B = 4 + collegato ad E
D = 2 + cavo verso selettore per auto-split (punto in cui prima erano saldati 2 e 4)
E = collegato a B
F = collegato ad A


Con questo tipo di collegamenti, nella posizione pushed si avrà l'1 collegato al selettore, 2 e 4 collegati tra loro (quindi sonorità full-humbucker standard); in più nella posizione intermedia del selettore, sarà mantenuto l'autosplit. Nella posizione pulled, invece, il segnale sarà preso dall'avvolgimento verso il manico (4), 1 e 2 saranno collegati tra loro, ma isolati dal circuito (o eventualmente mandati a terra, quando il selettore dei pickup è in posizione "due"). Quest'ultimo accorgimento è fondamentale, altrimenti, lasciando 1 collegato all' hot del segnale, seppur con 2 scollegato, lo split non sarà completo, e la sonorità non sarà realmente single coil (l'ho sperimentato sulla mia pelle... infatti, oltre a non convincermi il suono single coil che ottenevo, picchiettando sugli avvolgimenti sentivo che la bobina verso il ponte non era del tutto spenta come doveva).

Un ulteriore pregio di questa modifica è che, utilizzando la posizione "due" del selettore con l'humbucker "manualmente" splittato tramite lo switch, avremo una sonorità molto più simile a quella di una Stratocaster (= molto più "quack"!  :biggrin9gp:), rispetto a quella ottenuta col semplice auto-split del selettore, sempre grazie al migliore posizionamento dell'avvolgimento attivo dell'humbucker.

Giulio
« Ultima modifica: 06/Apr/09 - 20:00 pm da chitarriere1 »
Usate i tappi quando potete!!
http://www.youtube.it/user/shredgd5
I video della mia band: http://www.youtube.it/user/swinglekings

Gion65

  • Power On
  • *
  • Post: 12
  • L'amicizia moltiplica qualunque possibilità!!!
Ciao a Tutti. sono un chitarrista alle prime anzi diciamo seconde armi, ma intenzionato ad imparare tutto quello che si può.. (il limite é solo la mia età..  :growl5cj: Mi piace questo articolo ma avendo una bc rich warlock NJ serie con 2 humbackers, ed essendoci state fatte modifiche, non riesco a capire dove devo saldare tutti i cavi.. Mi postereste una foto o un diagramma per poter fare tutto da capo? Anche con eventuali resistenze e valori Vi prego aiutate il vecchietto ad attraversare questa autostrada.. Grazie a Tutti e complimenti per il forum (anche se bianco su nero diventa difficile da leggere sul cellulare.. purtroppo non ho un pc.. sono vecchio per quelle diavolerie..  :no6xn: Gion65
chi fa da se, fa per tre.. ma se trova Amici veri fa per sei, per nove per dodici, per.... Aiutiamoci Ragazzi, cominciamo ad allenarci, ne avremo un gran bisogno e tra non molto...

Gion65

  • Power On
  • *
  • Post: 12
  • L'amicizia moltiplica qualunque possibilità!!!
ah.. scusatemi.. se riuscite a farmelo con anche lo split per l'hambaker al ponte, così faccio tutto in una volta e buonanotte suonatori.. perché per i vicini non lo sarà   :shocked7fl: (scherzo, sono un bravo ragazzo..  :confused1bb:)
chi fa da se, fa per tre.. ma se trova Amici veri fa per sei, per nove per dodici, per.... Aiutiamoci Ragazzi, cominciamo ad allenarci, ne avremo un gran bisogno e tra non molto...

Joepack

  • Staff
  • Heavy Metal Man
  • *
  • Post: 7213
  • Meglio un distorto oggi che un pulito domani.....
    • blob del joepack pensiero.....
    • E-mail
ciao

  benvenuto

  farti uno schemino è un po' complessso, ma sul sito della seymur duncan c'è una pagina apposita per generare schemi

  imposti cosa hai a disposizione e ti presenta lo schema.
  questo il link per 2 humbucker, un volume un tono e uno switcha 3 vie per selezionare il pick up .

  https://www.seymourduncan.com/wiring-diagrams?meta_params=guitar-options,2-pickups,neck-h,bridge-h,1-volume,1-tone,3-way-toggle,accessory-none

  Consiglio: se non hai esperienza di saldature, lascia perdere e porta da un liutaio, all'interno della chitarra è importante fare buone saldature, pena rumori, suoni spompi, sentire radio maria nell'amplificarore, ecc..

Joe
 
Il miglior minuto speso è quello che investi nelle persone....

Gion65

  • Power On
  • *
  • Post: 12
  • L'amicizia moltiplica qualunque possibilità!!!
Ciao Amici.. allora.. ho solo 2 humbackers e ne voglio  splittare 1 solo, ho un push pull che vorrei mettere al posto del volume 1 per l'hambaker al manico.. che vorrei splittare e ho l'hambaker con 4 cavi più la calza, ora bianco e rosso sono uniti il verde e la calza sono uniti a massa sul pot volume 1 e il nero è nella posizione centrale del pot volume 1.. Davanti ho un potenziometro con i tre pin normali e 6 sotto, più uno. in mezzo a quelli sotto che penso sia la massa.. Cosa devo fare per splittare un solo humbacker (la chitarra ha 2 humbackers 2 volumi e 1 tono) Siate semplici per favore e non parlatemi di schemi.. ho tre pin normali sopra, 6 sotto più uno in fondo che si collega alla carcassa del push pull.. e il saldatore in mano.. Grazie Amici
chi fa da se, fa per tre.. ma se trova Amici veri fa per sei, per nove per dodici, per.... Aiutiamoci Ragazzi, cominciamo ad allenarci, ne avremo un gran bisogno e tra non molto...

Joepack

  • Staff
  • Heavy Metal Man
  • *
  • Post: 7213
  • Meglio un distorto oggi che un pulito domani.....
    • blob del joepack pensiero.....
    • E-mail
ciao

  sei sicuro che se scrivo qui quello che devi fare saresti in grado?

  consiglio di portare la chitarra da un liutaio o un negozio, ti chiederebbero pochi euro ma di sicuro il risultato sarebbe certo senza pericolo di danni

:)

joe
Il miglior minuto speso è quello che investi nelle persone....

Gion65

  • Power On
  • *
  • Post: 12
  • L'amicizia moltiplica qualunque possibilità!!!
Ciao. basta spiegarmi cosa fare e il lo faccio.. Ho già cambiato ponti, meccaniche, pick up, humbacker, potenziometri e ad essere sincero ho anche già messo il push pull, ma si sente ancora un po' di suono nella prima fila.. poco ma si sente e poi ho il volume al contrario. voi ditemi sti 5 fili anzi un po' di più.. (calza e bianco dal selettore, nero dal ponte, bianco e rosso da humbacker ora uniti e saldati a un piedino del push verde e nero saldati in altri pin del push e calza a massa insieme a un mucchiondi fili.. Una tragedia.. ma funziona.. solo che si sente ancora un pochino nella fila dell'humbacker quella senza viti con i poli fissi..  PS.. pochi euro?? 30 solo per saldarmi 7 fili in un push pull (forse era compreso anche il push pull.. ma costa 2, 50 euro.. Ti credo che la gente poi si aggiusta e i liutai chiudono..almeno questo a cui l'ho chiesto mi ha detto che chiuderà a breve.. .) Poi già che ci sono vi chiedo se sapete dove posso trovare un bloccacorde da mettere dietro il capotasto di una squier... assomiglia a quello classico dei floyd rose ma è un po' diverso e sembra più stretto, oltre ad avere solo 2 piastrine che schiacciano è bloccano le corde, anziché 3 come nel Floyd.. vi posterei
una foto, ma non lo so fare.. Non riesco a trovarne uno, ho letto che lo faceva la gotoh, ma ora nel suo sito non c'è.. ci sono quelli normali tipo Floyd Rose e costano 60 euro... Una follia!!! se tutti ragionassero così una chitarra da 200 euro ne costerebbe 20 000.. Suonare sta diventando un lusso.. e meno male che ci sono i cinesi(anche se mi dispiace fare questo ragionamento..) ,ma altrimenti non suoneremmo più, già in tanti ... Chiudo.. scusatemi la divagazione.. Grazie Amici !!!
« Ultima modifica: 04/Mar/19 - 19:13 pm da Gion65 »
chi fa da se, fa per tre.. ma se trova Amici veri fa per sei, per nove per dodici, per.... Aiutiamoci Ragazzi, cominciamo ad allenarci, ne avremo un gran bisogno e tra non molto...

Joepack

  • Staff
  • Heavy Metal Man
  • *
  • Post: 7213
  • Meglio un distorto oggi che un pulito domani.....
    • blob del joepack pensiero.....
    • E-mail
Che tipo di selettore hai per splittare l'humbucker?

Poi non ho capito ora hai 2 volumi e 1 tono?

joe
Il miglior minuto speso è quello che investi nelle persone....

Gion65

  • Power On
  • *
  • Post: 12
  • L'amicizia moltiplica qualunque possibilità!!!
Ciao Amici!ho solo  2 humbacker.. quindi uno a tre posizioni.. poi 2 volumi e un tono.. humbacker splittabili con i soliti  4 fili più la terra..PS  Ho capito che il bloccacorde sulla squier è inutile perché con il ponte che ho, perché non posso poi regolare le note.. Voi come fate a fare quel suono tipo frenata di gomme sull'asfalto, semplicemente tirando giù una corda con il dito?? dipende da un effetto? dall'ampli..? dalla bravura?? mi fa impazzire quel suono é stupendo!!! ma non riesco a riprodurlo in nessun modo.. forse perchè ho una pedaliera digitech rp 355 e un misero frontman fender 25 :sad9cd:?? o. perché sono negato..? Grazie per la pazienza che avete sempre!!
chi fa da se, fa per tre.. ma se trova Amici veri fa per sei, per nove per dodici, per.... Aiutiamoci Ragazzi, cominciamo ad allenarci, ne avremo un gran bisogno e tra non molto...

Joepack

  • Staff
  • Heavy Metal Man
  • *
  • Post: 7213
  • Meglio un distorto oggi che un pulito domani.....
    • blob del joepack pensiero.....
    • E-mail
scusa mi ero perso la risposta.

Ciao Amici!ho solo  2 humbacker.. quindi uno a tre posizioni.. poi 2 volumi e un tono.. humbacker splittabili con i soliti  4 fili più la terra..

Ok, per splittare l'humbucker cosa hai a dispozione?


PS  Ho capito che il bloccacorde sulla squier è inutile perché con il ponte che ho, perché non posso poi regolare le note.. Voi come fate a fare quel suono tipo frenata di gomme sull'asfalto, semplicemente tirando giù una corda con il dito?? dipende da un effetto? dall'ampli..? dalla bravura?? mi fa impazzire quel suono é stupendo!!! ma non riesco a riprodurlo in nessun modo.. forse perchè ho una pedaliera digitech rp 355 e un misero frontman fender 25 :sad9cd:?? o. perché sono negato..? Grazie per la pazienza che avete sempre!!

Non ho ben capito.
immagino tu intenda gli armonici?
Prima cosa: corde nuovo, o per lo meno non vecchie, suono distorto e compresso ( la compressione può arrivare da compressione più distorsione o solo distorsione più spinta)
Poi ci sono 2 tipi di armonici: naturali e artificiali.
I più semplici sono i naturali:
 https://www.youtube.com/watch?v=r4XBn7_BdVw
se senti poi il finale ....con quelli cosa puoi farci  ... :wink0st: :tongue2: :tongue2:

con la digitech non ti preoccupare vengono benissimo, anche meglio che con un ampli vero :)

Joe



Il miglior minuto speso è quello che investi nelle persone....

Gion65

  • Power On
  • *
  • Post: 12
  • L'amicizia moltiplica qualunque possibilità!!!
Ciao Amici, ho risolto..! Sono riuscito a splittare gli humbackers, ma che casino... devo imparare a saldare un po' meglio.. comunque ci sono riuscito, dopo 1 push pull e 1 tono bruciati, 2 saldatore partiti (uno degli anni 80 una pistola che ha fatto un botto con fumata e un saldatore cinese durato 1 ora.. un record..! Comunque gli humbackers splittati non sono un granché, infatti ho rimesso tutto come era prima.. Per carità sono dei Wilkinson alnico 5 e non dei seymour duncan, ma da normali hanno un bel suono.. Chissà forse un giorno, troverò ad una cifra abbordabile  un humbacker seymour duncan ORIGINALE che mi farà impazzire anche da splittato.. Qualcuno di voi sa dirmi quanta differenza c'è tra un Wilkinson alnico e un seymour duncan dello stesso genere? ho provato degli Humbucker cinesi  alnico e li ho trovati buoni come suono  pulito, ma nel distorto sembravano scarichi. tendenti al pulito.. e se c'è una differenza così marcata tra un Wilkinson e un cinese anche se simili come concetto e materiali, credo che la differenza tra un Wilkinson da 25 euro è un seymour da 100 dovrebbe essere abissale..?! che mi sapete dirmi voi Amici a riguardo? Ps si Grazie!.. dovrebbero essere gli armonici, quelli artificiali, assomigliano molto a quello che ho sentito, anche se guardando i video di certi chitarristi, sembra quasi fatto con un bending  e sono più secchi, più marcati.. forse dipende anche dal distorsore e dal l'ampli.. io ho un fender frontmenta 25 e una digitech rp355.. quindi la vedo dura.. anche se mi applico..  ??? Ma se Joe mi dice che si può, con la mia digitech  io insisto..!!
« Ultima modifica: 27/Mar/19 - 02:01 am da Gion65 »
chi fa da se, fa per tre.. ma se trova Amici veri fa per sei, per nove per dodici, per.... Aiutiamoci Ragazzi, cominciamo ad allenarci, ne avremo un gran bisogno e tra non molto...

Joepack

  • Staff
  • Heavy Metal Man
  • *
  • Post: 7213
  • Meglio un distorto oggi che un pulito domani.....
    • blob del joepack pensiero.....
    • E-mail
parto al contrario: gli armonici artificiali sono diversi da quelli naturali, si fanno con la mano destra colpendo la corda prima con il plettro e istantaneamente dopo con il la parte molle delle dita.
Trovi come fare su youtube.
La tua pedaliera ha dentro un qualcosa che sente che vuoi fare un armonico artificiale e ti aiuta a farne uscire il suono. Quindi non ti lamentare della strumentazione ed esercitati. la rp355 è stata usata molto su palchi di molti chitarristi famosi, non sminuirla troppo. :)

Per i pick up invece non mi trovi daccordo con quanto scrivi.
Innanzi tutto la marca del pickup non c'entra nulla.
Non si può parlare di wilkinson, SD, telsa, di marzio a casaccio.
Ad esempio: se prendi un pickup nato per il jazz della SD e uno della WIl nato per il rock, secondo te quale dei 2 suonerà meglio nel rock?
Per capire quale è il pickup per te, dovresti per prima cosa definire che genere ti piace suonare, poi il fatto dello splittabile, non mi pare di aver trovato ancora un pickup humbuker che da splittato suoni veramente come un single coil, ci si avvicina. Poi dal vivo nel gruppo uno spettatore deve avere l'orecchio veramente, ma veramente tanto allenato per sentire la differenza tra un pick splittato e un semplice abbassmento di gain e/o volume..

Joe





Il miglior minuto speso è quello che investi nelle persone....

Gion65

  • Power On
  • *
  • Post: 12
  • L'amicizia moltiplica qualunque possibilità!!!
Eppure quando sento ste prove delle chitarre su you turbe della ibanez a s470 fanno tutti un pezzo evy metal e ci sono sempre queste inchiodare di uno o due secondi e guardando vedi un bending veloce sembra sulla la al terzo capotasto e ascoltando gli armonici, sembra simile ma non é così cattivo, così inchiodata.. No. sono bravo a suonare ma ho un orecchio spettacolare, e nelle mie chitarre ho sentito 4 humbacker alnico 5 di Marche diverse e più sono costosi più suonano bene, io faccio blues che é più facile da seguire su una base e avere qualche soddisfazione, ma lo faccio con la distorsione.. non mi piacciono i suoni puliti.. e e quindi cercavo di capire cosa devo trovare io per sentire il suono che mi fa star bene.. per ora i Wilkinson sono quelli che mi hanno dato più soddisfazione, ma credo che tra 30 euro e 130 ci sarà una differenza abissale per uno che suona sempre la stessa cosa e quindi é allenatissimo a sentire tutte le sfumature degli humbackers.. poi l'orecchio é buono davvero, se sapessi suonare come so valutare un suono, Steve vai mi rimbalzerebbe..  :2funny: Per cui con le poche risorse che mi ritrovo, cerco di capire dove devo indirizzarle.. e seymour duncan dai forum i video e a volte (poche) le occasioni che possono capitare mi parrebbero i più idonei.. ma quale...? ad esempio il preferisco il suono del manico, più pieno meno chiuso, più versatile, benché quando colpisci due o tre corde insieme anziché una spesso mi oaive di più il suono... ma non posso mica fondere la levetta dell'interrutyore Pick up.. e poi 2 humbacker costano più di uno.. quindi partivo dal manico che uso di più. anzi al 99 per cento.. Ma quale...? Nota pulita, anzi distorto non gracchiante sui bending con le note alte ma aggressiva con quelle basse  e spaziale sugli accordi.. Che casino eh?
chi fa da se, fa per tre.. ma se trova Amici veri fa per sei, per nove per dodici, per.... Aiutiamoci Ragazzi, cominciamo ad allenarci, ne avremo un gran bisogno e tra non molto...

Joepack

  • Staff
  • Heavy Metal Man
  • *
  • Post: 7213
  • Meglio un distorto oggi che un pulito domani.....
    • blob del joepack pensiero.....
    • E-mail
Non ho capito bene il tuo discorso, soprattutto sul fondere la levetta.
Di solito in una canzone rock si cambia pick up minimo 2 a qualche decina di volte.
Con i RATM anche qualche centinaia di volte :).
Gli armonici, siano essi artificiali o naturali si fanno più facilmente con il pick up al ponte, non al manico. Poi a seconda della chitarra, dovuto al differente posizionamento del il pu, al manico alcuni armonici non li prende proprio.
Mi raccomando, corde nuove o quasi ...  corde vecchie-> no armonici
E' uno dei motivi per cui nel rock si cambiano le corde ad ogni concerto.


Il miglior minuto speso è quello che investi nelle persone....

Gion65

  • Power On
  • *
  • Post: 12
  • L'amicizia moltiplica qualunque possibilità!!!
Corde nuove!??costano un botto senza contare che ci vogliono tre giorni perché rimangano accordate.. forse perché uso la leva abbastanza.. Comunque qualche cosa mi é riuscita.. sembrava più l'inchiodaturra di una panda piuttosto che di una stratos ma qualcosa é uscito.. Ps se becco chi ha che ha detto che lo zr ibanez è un ponte fatto bene, meglio del Floyd lo mando a stendere.. lo zr fa pena... e troppo medioso, rende i suoni acciaiosi tipo sitar.. il Floyd, sarà per il blocco zinco ha un suono molto bello.. lo dico perché ho cambiato ponte su una squier da 80 euro con dei pick up originali fender usa però.. e con quel ponticello del piffero che ho sfondato dove si innesta la leva (è uscita dal blocco di zinco..) aveva un suono molto bello, poi messo un ponte a 2 perni tipo Wilkinson e fatto uno scasso maggiore ho ottenuto un ponte stratosferico da maneggiare, meglio del Floyd.. ma il suono fa schifo, ha un blocco in ferraccio e suona come un sitar, infatti un amico fabbro mi sta costruendo un blocco in zinco.. e lo zr ha lo stesso problema é troppo acciaioso.. bello da vedere, ma fa schifo usarlo.. ed é pure durissimo perché ruota troppo vicino alla leva.. solo bello.. questo della sola  bellezza é il dramma delle ibanez probabilmente.. Ho una bc rich warlock NJ series con Floyd Rose  vecchissima e orrda come forma ora  con 2 Wilkinson una bella tastiera e probabilmente dei buoni legni. ebbene ha un suono molto molto buono per fare rock o blues. solo che é un catafalco.. é una chitarra da culturista, non da mister bean al quale come fisico io ultimamente ispiro.. Penso ma non sono sicuro.. (aspetto i vostri insulti prima..) che proverò degli sd cinesi da 40 euro le recensioni sono tutte molto buone e ce ne sono davvero  parecchie, anche di chi li ha paragonati a degli sd originali.. Voi che ne pensate.. E ORA DI FINIRLA CHE UN HUMBUCKER COSTA 150 EURO, UN PONTE 200 UN BLOCCACORDE 40 E UNA LEVA 3O!!! NON VALGONO QUELLO CHE COSTANO!! STIAMO PAGANDO MARCHIO E MAGNATORI, NON I PRODOTTI!! certo c'è differenza ma tra un ponte Floyd da 15 euro COMPLETO.. a uno da 200 non c'è una differenza de 1500% fate i calcoli, é soci.. lo paghi 15 volte tanto ma non si capisce il perché.. Li ho entrambi e provati sulla medesima chitarra.. suonano nello stesso modo, tengono l'accordatura nello stesso modo, forse quelli cinesi sono un po più delicati,le viti meglio non serrare con una chiave inglese, ma se usati con criterio sfido chiunque a capire quale é l'originale dal suono o dall'uso.. PAGHIAMO TROPPO TUTTO QUANTO IN OCCIDENTE E COSÌ ANDREMO A FONDO.. CI SCHIACCERANNO COME VERMI.. VE LO MESSO PER ISCRITTO.. PS ouh, non mi riesce un wiring di quei del. sito seymour duncan.. l'ultimo. mi fa va suonare tutti e tre i pick up insieme HSH.. beh non male il suono.. ma il vorrei farla normale... beh non ci riesco... é tutto come dicono loro ma c'è sempre una posizione che non suona o suona malissimo.. e il tono che sembra più un volume... bah..!?
chi fa da se, fa per tre.. ma se trova Amici veri fa per sei, per nove per dodici, per.... Aiutiamoci Ragazzi, cominciamo ad allenarci, ne avremo un gran bisogno e tra non molto...

 

Prodotti

Corsi Annuali














Lezioni Private











Corsi Tematici











Stage Tematici




















Metodi Didattici



























MORG I Maestri della chitarra ritmica


Il preamplificatore


Il finale di potenza e le casse


Improvvisazione jazz


Ditones


Improvvisazione jazz


La mano del chitarrista