Autore Topic: Pensa...prima di postare pensa!  (Letto 1281 volte)

Self!

  • Top Contributors
  • Heavy Metal Man
  • *
  • Post: 4650
Pensa...prima di postare pensa!
« il: 13/Apr/07 - 11:57 am »
A parte l'ispirazione canterina, consiglio a tutti di darvi una lettura al topic scritto da Donato, è il vademecum ideale per l'utente del forum corretto :happy8se:

Citazione da: donato
Questo forum sta per non essere più "una cosa normale". I dati che leggerete sono impressionanti, mai avrei immaginato di raggiungerli quando l'ho creato e sono in continua crescita (GRAZIE). Talvolta accadono anche cose bizzarre che mi "termometrizzano" questa fortuna. Il piacevole evento qui descritto (http://www.donatobegotti.it/newforum/index.php?topic=8486.0), ed altri accaduti negli ultimi mesi, mi portano a fare due riflessioni (richieste in generale), uno spettegoliamientos e una richiesta ai "Birichini":

  :) RIFLESSION NUMBER ONE
Quando scrivete un qualsiasi post su codesto - please - ricordatevi che ha grande potere di esposizione. Un'esposizione molto più grande di quanto possiate immaginare. Tenete anche conto che prima o poi nell'ambiente chitarristico c'è probabilità che si venga a sapere. Non solo in Italia (consegna in ogni regione, isole comprese: come Aiazzone), ma anche... in altre città del mondo. E' importante avere questo BEN CHIARO IN MENTE mentre si scrive.

In specifico ora, mi riferisco a ciò che è accaduto ieri: brutte parole e offese scritte nei confronti di un personaggio famoso da parte di un utente (che per rispetto non nomino). Le offese - oltre a non essere qui permesse - possono creare fastidi anche dopo anni (gli auguro di non averne mai). E' bene chiarire un aspetto importante: ciò che viene scritto sulla rete, ha valore legale! Talvolta pari a quello di un'intervista su giornale. Un'offesa è un'offesa! Come un diamante, è per sempre... soprattutto se è passato Google! Google sempre più spesso passa di qui e indicizza i post (autori compresi). Quante volte dopo una ricerca torno qua perchè mi ci ha portato Google come link. Ogni post scritto, anche anni prima, resta! Ponete riguardo please. Grazie

 :) RILESSION NUMBER TWO
Il casino nasce dal fatto che uno quando scrive su un forum si sente in intimità! Non è così, è un atteggiamento bello, ma non reale.Sapete quanti siamo in questo forum? Probabilmente 21.200, sicuramente non 2.650 come indicato! In un forum mediamente solo 1 lettore su 8 si iscrive e posta. Gli altri preferscono limitarsi leggere, ma FREQUENTANO. Questo spiega le medie entusiasmanti indicate del software mensilmente (marzo: 73.802 visite). Questo forum E' COME UN ICEBERG: VEDI SOLO LA PUNTA. Non è tutto! Ora MOLTIPLICATE questo risultato al cubo, cioè per GOOGLE. Poi moltiplicate ancora per tutti gli anni che GOOGLE manterrà on line il materiale indicizzato. Ora, aggiungete gli altri motori di ricerca. Beh, l'è dura sentirsi in intimità! O no? E' più simile invece a "trombare a centrocampo - nella finale dei mondiali di calcio - al momento del fischio d'inizio": ti vede mezzo pianeta, intimità zero! (quando spiego così mi faccio paura!).

 :) SPETTEGOLAMIENTOS
Per concludere, Vi racconto due aneddoti... senza polemica, just to let you know!

Tempo fa sono dovuto intervenire perchè un produttore di strumenti musicali (che stimo e apprezzo sia professionalmente che come persona) stava considerando di attaccare legalemente un utente del forum perchè aveva malamente criticato il suo prodotto. Essendo il responsabile della critica offensiva, un iscritto ai miei corsi, per istinto di protezione ho alzato la cornetta allo scopo di calmare le acque, chiaccherando con "la parte offesa". Ho chiesto un parere, dato un'occhiata ai post, e in un attimo ho compreso che il produttore AVEVA DANNATAMENTE RAGIONE! L'iscritto ai miei corsi aveva oltrepassato il limite della critica, entrando in quello delle offese e dell'invero. Ho spiegato che era si un "birichino, ma non un cattivo ragazzo" ed è stata pace. Ho ammirato il produttore.

Tempo fa mi ha contattato un famoso chitarrista - con dignità ammirevole - e al contempo chiara fermezza mi ha segnalato che qui si parlava male di lui. Con offese addirittura. Incredulo sono andato a vedere i post. Aveva ragione! In mezzo a delle educate critiche (che addirittura - mi ha colpito l'atteggiamento - apprezzava come contributo alla propria crescita musicale), c'erano purtroppo anche delle brutte offese! Alcune di queste erano talmente pesanti, che se solo avesse voluto, probabilmente con un buon avvocato avrebbe tramutato l'offesa ricevuta, in un corrispettivo in danaro. Invece, da gran signore, mi ha contattato e sempre con gentilezza, mi ha tirato un culo quadro! Io annuivo come "un asinello a molla, da finestrino di macchina". Avete presente quelli che si applicano a ventosa e che non smettono mai e dire si: era l'unica cosa sensata che potessi fare! Non avendo intenzione di agire legalmente con i responsabili (alcuni di questi, non hanno idea di quanto dovrebbero ringraziare di avere incontrato un buono sulla loro strada), agiva sul padrone di casa: me. Immaginate, mi sveglio all'improviso, cado da un pero, estraneo e soprattutto IGNARO, e:

- Piglio mazzate
- CHIEDO SCUSA

...al posto di altri! Non ho gradito farlo. Sono certo capirete.

DEAR "BIRICHINS"
Quindi ora mi rivolgo ai "birichini" (ogni forum che si rispetti ne ha una decina. Questo ne ha meno, ma sono i migliori perchè particolarmente intelligenti): quando criticate qualcuno, per cortesia, fatelo in maniera costruttiva. LE CRITICHE, QUANDO BEN POSTE ED INTELLIGENTI, SONO CONTRIBUTI ALLA CRESCITA. E' ROBA BUONA! Al contrario le offese o le critiche non costruttive sono fuffa. NO BUONO. E - per cortesia - pensate un po' anche a me. Immaginate che "faccio il tamarro" - grazie a Dio - da circa 27 anni. Conosco bene o male quasi tutti e potrei essere messo in imbarazzo, alcuni sono anche grandi amici. Talvolta capita che se non li conosco io, loro conoscono me... e non è che cambia molto! Quindi, dear Birichins, Put In My Pans (mettetevi nei miei panni, come dite Voi in italiano), and "do it good"! GRAZIE!

BIRICHIN-ize Yourself!
Glen e Zio Blackmore1 sono con noi! :smitten:

 

Prodotti

Corsi Annuali














Lezioni Private











Corsi Tematici











Stage Tematici




















Metodi Didattici



























MORG I Maestri della chitarra ritmica


Il preamplificatore


Il finale di potenza e le casse


Improvvisazione jazz


Ditones


Improvvisazione jazz


La mano del chitarrista