Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
direi che non sbagli:

https://missionengineering.com/shop-2/products/expression/multi-use-exp/sp-1/?v=cd32106bcb6d

ha una uscita apposta da usare come switch.

Per me, e ripeto per me, se funziona come lo switch dei dunlop sarebbe un buon motivo per NON prenderlo...

:)

joe
2
grazie Joe.
sbaglio se dico che tra i 3 indicati solo il Mission SP-1 ha un toe switch stile wah per l'on/ off?
3
quello che ti piace di più :)

Nessuno di quelli segnalati va male, costano tutti e 3 tanto, e funzionano tutti e 3.
Se usati come dovrebbe essere cioè con segnali di linea, non penso abbiano differenze audio, probabilmente di più al "tatto"

joe
4
buongiorno a tutti! un consiglio, come da oggetto: quale pedale d'espressione?
5
Rack, Pre e Finali / Re:Consigli setup - Rack
« Ultimo post da Twister89 il 27/Mar/18 - 12:02 pm »
Mi ero perso queste risposte al mio post...Comunque, l'effetto è collegato nel send return della testata. In questo momento comunque vorrei fare un cambio setup, ossia sostituire la testata con un pre e un amp. Ho aperto una nuova discussione per queste, se poteste darmi dei consigli ve ne sarei molto grato. Grazie!
6
Rack, Pre e Finali / Cambio setup - preamp + amp
« Ultimo post da Twister89 il 27/Mar/18 - 12:00 pm »
Salve a tutti. Devo fare un cambio setup e passare a un sistema a rack. In questo momento suono con una testata midi Cicognani (Imperium luxury H60), multieffetto gmajor 2 e una cassa harley benton g212v, il tutto pilotato da una pedaliera gordius little giant 2. Suono parecchio live, e passo da generi diversi, rock e hard rock dagli anni 50 fino ad oggi (dai beach boys ai muse), funk, qualcosina di metal stile metallica, e altro in minor misura.
Purtroppo, pur piacendomi, il setup attuale ha diversi limiti nei suoni, perchè la testata, anche se versatile, non mi permette di coprire tutte le esigenze che ho di overdrive e distorsioni varie (es. non riesco a ottenere buoni suoni per muse, o hendrix, il suono è troppo definito). Oltretutto portare il case per il rack più la testata dalle prove, a casa, ai live, sta diventando problematico.
Vorrei passare ad un sistema rack al posto della mia testata che mi permette di avere molta versatilità, senza svenarmi, e senza perdere in qualità. So che è una domanda da un milione di dollari, ma avete dei consigli?
Per ora stavo valutando sansamp psa1 e eleven rack come pre. Cosa ne dite?
7
:laugh8kb: Ora non ricordo cosa da dove partisse Donato, ma si da uno si può arrivare all'altro, facilmente... [...]
 


certo, capisco.
infatti lo scopo di questa fantomatica sezione del sito sperduta nella mia memoria mi pare fosse proprio quello che dici tu: Donato (o chi per lui!) intendeva dimostrare come lavorando bene sui parametri del chorus si potevano ottenere almeno altri 2 tipi di effetto.
8
 :laugh8kb:

Ora non ricordo cosa da dove partisse Donato, ma si da uno si può arrivare all'altro, facilmente...

Ma, di solito, i produttori non lasciano tale flessibilità nei parametri, lo fanno principalemtne per semplificare la vita a chi utilizza gli effetti, non far "perdere" l'utilizzatore.
Immagina di aquistare un chorus, poi portando al minimo o al massimo 2 manopole inizia a suonare come un flanger o come un delay, che fai tu? ( oltre a questa faccia  :eek4wd: :eek4wd: )
Dici che è una ciofeca e lo rivendi....   :happy8se:

joe
9
 :2funny: :2funny: :2funny: :2funny: :2funny: :2funny: :2funny: :2funny: :2funny:

ma quella sezione in cui Donato descriveva come tramite i parametri appunto del chorus stesso si potessero ottenere anche effetti di flanger e delay c'era oppure me lo son sognato davvero?
10
ciao

  era più o meno intenzionale.... :)
  Flanger e chorus sono quasi la stessa cosa, quello che cambia sono 2 parametri: il tempo massimo di delay (più corto nel chorus) e il tempo che impiega a cambiare dal tempo minimo di delay dal tempo massimo di delay ( più piccolo nel chorus).
  Non si sbaglia molto a dire che il chorus è un flanger mooooooolto più veloce e mooolto più piccolo.
  Purtroppo è difficile scrivere sui una spiegazione più semplice senza aver a disposizione grafici e disegni.

joe
Pagine: [1] 2 3 ... 10
Prodotti

Corsi Annuali














Lezioni Private











Corsi Tematici











Stage Tematici




















Metodi Didattici



























MORG I Maestri della chitarra ritmica


Il preamplificatore


Il finale di potenza e le casse


Improvvisazione jazz


Ditones


Improvvisazione jazz


La mano del chitarrista